The Procrastinators pronti!

postato in: News | 0

“White Hood (on his head)” è la seconda traccia di WAH TAH!
Il primo ep dei Procrastinators  in uscita il 24 settembre per RocketMan Milano

è un video girato in due giorni di intense metamorfosi emozionali, fisiche e climatiche, in un agosto caldo, troppo caldo anche per Bologna.
ce la siamo girata tra il Parco Pasolini del Pilastro, il muro di XM24 e capanno.

lo trovate qui: https://youtu.be/Y6CW1O7lA14

domenica 29 presentazione live del nuovo EP in cassetta! UtY!/// WAH TAH PARTY The Procrastinators’ *release* | Freakout

Allnews sui Jester

postato in: News | 0

Anteprima assoluta di We Were Born In The Wrong Decade sul Blog della musica da oggi!

Il 24 settembre uscita dell’album, ma potete ascoltarlo qui in streaming e in anteprima unica!

21 settembre live al Torino Buskers Festival,  a Piazzale Volgograd!

Vi basta? no? MORE!

The PROCRASTINATORS

postato in: Artisti | 0

I Procrastinators sono una crunchy punk/garage/postP band di Bologna formata da tre elementi provenienti da esperienze alternative della città (due sono anche membri dei Johnny Clash) dedita all’anarchia dei suoni e della vita.

 

WATERTOWER – Watertower

postato in: Ultime uscite | 0

Per celebrare i 30 anni di carriera, la storica band lombarda torna sulle scene con un disco fortemente legato alle sonorità punk-ska delle origini mescolate ad influenze country, hardcore e rock’n’roll. Un lavoro con il quale la storica band punk-rock lombarda intende celebrare al meglio i 30 anni di carriera e dimostrare il proprio percorso di maturazione. Lo fa infondendo grande cura negli arrangiamenti, nei suoni e nei testi, creando un prodotto che si discosta dal classico stile WaterTower, sia per genere che per sonorità. La band ha infatti preso punto e ispirazione da vari artisti fra cui Mighty Mighty Bostones, Mothorhead, Elvis Presley, Doors e Johnny Cash, miscelando così le diverse sonorità e i diversi stili.

COMPRA SUBITO

OJAMA

postato in: Artisti | 0

Gli ojama nascono nel 2017 in una piccola provincia toscana con ancora nessuna idea precisa in testa nè consapevoli del loro continuo evolversi. Nel 2018 incidono due brani fatti in casa con lo scopo di raggiungere qualcosa di più completo.

Dopo un’estate passata a perfezionare le loro sonorità riescono ad aprire una collaborazione con Rocketman Records e nel febbraio 2019 registrano a Milano il loro primo album “Caffeine Rooms”; un disco che spazia dall’alternative rock al classic rock anni 70’/80’ con linee funk e melodie sporche.

Il contenuto dei testi oscilla tra la dualità e l’esaurimento.

OFFICIAL FACEBOOK

The JESTER

postato in: Artisti | 0
I The Jester nascono nel 2011, un quartetto rock tradizionale di quelli che fondano le loro radici tra i banchi di scuola, e infatti è un po’ così. Antonio e Sanny incontrano Mattia e Nicola. Non è un classico scambio musicale, dai primi incontri nascono i primi inediti e coinvolgenti che riportano in vita lo spirito del grande giullare con la promessa di rendere ogni live uno spettacolo divertente e di creare una musica portatrice di un messaggio positivo di crescita e miglioramento.
I The Jester sono quattro millennials, e come tali, i giullari portano nelle loro canzoni le ansie e il disagio di una generazione, ma non per questo senza allegria. Incasinati e casinisti, diretti, divertenti, creativi e di grande presenza scenica. Non si risparmiano nulla. I The Jester sono una band pendolare tra il Sud e il Nord, dal mare della Sicilia alle nebbie della pianura. Anche se non costantemente insieme, la musica riesce ad abbattere le distanze e a creare un’empatia irriducibile.
Impossibile definire i The Jester in un genere musicale, i The Jester sono unici. 4 personalità diverse e 4 background musicali differenti. Il primo EP “Quench” è uscito a Dicembre 2017, autoprodotto tra Modena e Ravenna, rappresenta perfettamente l’idea delle diverse personalità della band. Una sfida contro la distanza e a favore dell’eterogeneità della band. 5 pezzi con uno stile differente che indicano il diverso modo di esprimersi, ma in sincronia. I toni filosofici ed enigmatici di Mattia incontrano gli schemi razionali e pragmatici di Sanny e si uniscono ai tempi riflessivi di Nicola assumendo una forma definitiva quando raggiungono Antonio e i suoi ritmi trainanti. Tramite la musica prende, infine, voce il grande giullare.
Con questo stesso spirito, nel 2019 vedrà la luce il primo album dei The Jester, un album concettuale sull’indolenza di una generazione con arrangiamenti dai toni britannici, che non per questo tolgono spazio all’originalità e all’idea di rimanere variabili e sereni, sperimentando, scrivendo e mettendo in musica l’idea di divertimento universale.

The GENTLEMEN For A Night

postato in: Artisti | 0

I Gentlemen for a night nascono nell’ autunno del 2014 . Esordono nei locali del legnanese guadagnandosi da subito la simpatia del pubblico . entrano negli ambienti di molte feste e raduni rock ‘n’ roll proponendo un repertorio sia di cover che di pezzi inediti che si muove nell’ambito di un rock n roll classico in stile Beatles, Little Richard, Chuck Berry , con aggiunta di note sporche dal sapore british/garage. Un genere energico e ballabile. Propongono uno show sprezzante , coinvolgente ed “insolente” che trabocca dal palco travolgendo tutti , senza lasciare superstiti . Nel corso degli anni condividono il palco con molti musicisti e band influenti nell’ ambito della musica indipendente , come “The Midnight Kings” , “The Monkey Weather” , “Kuda” , “Tony Tuono” …si guadagnano anche una buona visibilità nell’ ambiente dei live music club ( “La Loggia del Leopardo” “The Family” “Il Salice club”…) .Nel 2015 inizia la collaborazione con l’ etichetta “Habanero Factory” e nel settembre 2016 entrano a far parte del band roster dell’ “Opera rock cafè” di Jerago , diretto da Claudio Conversi , ideatore dei leggendari live club milanesi “L’odissea 2001” e “Rolling Stone”. Nel 2018 passano all’ etichetta “Rocketman records” per la quale è prevista l’uscita del concept album “Something wrong with Ruby” a primavera 2019.

OFFICIAL FACEBOOK

COMPRA ALBUM

1 2 3 4 5 49