My Sunday Spleen, nuovo album in uscita!

postato in: News | 0

La band dei My Sunday Spleen firma per l’etichetta discografica Rocketman, che si incaricherà della produzione, promozione e distribuzione del prossimo album del gruppo in uscita nel 2020.

La firma dell’accordo è avvenuta nei giorni scorsi presso la sede milanese dell’etichetta indipendente, presieduta da Roberto Gramegna (Owner and General Manager), che ha dichiarato: “Siamo molto contenti di avere messo sotto contratto i My Sunday Spleen, band che propone una New wave di alto livello, genere che peraltro ci ha sempre personalmente entusiamato. Con la loro annessione nel nostro roster possiamo dire di avere trovato finalmente quello che cercavamo.”

MY SUNDAY SPLEEN

postato in: Artisti | 0

My Sunday Spleen è una nuova esperienza musicale che fonde canzone d’autore con il sacro fuoco del rock di matrice post-punk. “Ci piace creare atmosfere intense, romantiche, con un tocco noir. My Sunday Spleen è un giorno lontani da casa”.

My Sunday Spleen sono Vincenzo De Tommaso (voce e chitarra), Armando Trivellini (basso) e Paola Bertozzi (batteria), reduci da varie esperienze con band della scena italiana, tra le quali Travelin’ Band, Wop e Monkey Biz.

My Sunday Spleen si sono “ritrovati” a Milano nell’aprile del 2012 con del materiale inedito composto da Vincenzo De Tommaso ed hanno iniziato un pezzo di strada insieme.

Nel 2013 presentano l’EP intitolato “Your soul is sliding away an inch from the river”, come l’omonimo brano dell’EP disponibile su https://soundcloud.com/my-sunday-spleen, che contiene altre 4 tracce: Dog Days, If my love was, American Pale Ale (demo version) e My Drifts.

Un lavoro che mette in risalto il potenziale espressivo del trio come mezzo per catturare e liberare lo spirito più autentico del rock’n’roll, con un approccio nomade e aperto all’ibridazione stilistica, sintesi di diverse influenze e spunti tra musica e poesia.

Nell’aprile del 2016, grazie alla fortunata campagna di crowdfuding su Music Raiser, la band entra di nuovo in studio per registrare “Before”, il loro primo album.

Nel gennaio 2020 la band dei My Sunday Spleen firma per l’etichetta discografica Rocketman, che si incaricherà della produzione, promozione e distribuzione del prossimo album del gruppo in uscita nel 2020.

Rocketman Night At Ligera

postato in: Shows | 0

Rocketman Night At Ligera

postato in: Shows | 0

4THER MUCKERS – Lunatic Park

postato in: Ultime uscite | 0

Alternative rock all’ennesima potenza con ispirazioni dirette all’epoca d’oro dell’indie inglese anni 90! Il disco in versione CD digipack in carta opaca, registrato al realsound studio a Milano da Ette, è composto da dieci Inediti che gravitano attorno a tematiche quali dissidi interiori, inquietudini, labirinti di pensieri sempre più intricati

MORE ABOUT THE BAND

COMPRA SUBITO

ASCOLTA ONLINE

4THER MUCKERS

postato in: Artisti | 0
In principio fu Andrea, bassista, idraulico e palombaro della marina militare d’istanza all’Idroscalo di Milano, il quale coinvolse il resto dei ragazzi. Il primo fu Mattia, già chitarrista della band rivale dei terrapiattisti; poi toccò al batterista dei “Biker Mice from Mars” Giulio e, in ultimo, Marco, giovane ladro di trinciapolli e cantante per diletto.
Il resto è storia, ovvero la storia di un gruppo di giovani con una grande passione, soliti passare i weekend in sala prove con l’obiettivo di creare qualcosa di singolare con cui raggiungere le persone.

MARLO TILT – Show a stony heart and sink them with it

postato in: Ultime uscite | 0

Nell’estate del 2019 i MARLO TILT entrano al Real Sound Studio di Milano per registrare con Ettore Gilardoni il loro album d’esordio intitolato Show A Stony Heart And Sink Them With It :

Il suono del gruppo vira verso sonorità a cavallo fra il garage-punk anni ’60, la surf music e lo stoner-rock, con venature acide e psichedeliche. Seppur distorte e aggressive, le canzoni dei MARLO TILT hanno un’anima decisamente melodica, quasi pop.

Quattro diverse anime convivono nella band: le accordature aperte di ispirazione blues delle chitarre di N.A. si affianca il retaggio metal del basso distorto di F.P. a cui fanno da contrappunto lo stile ritmico di R.P. di derivazione surf/jazz e le coloriture primitive e psichedeliche della tastiera Eko vintage di J.G.

COMPRA SUBITO/BUY NOW

MARLO TILT

postato in: Artisti | 0

La band nasce nel buio umido e muffo delle Cantine Sbuccia nell’autunno del 2016 da N.A. (voce/chitarra/musiche/testi) e F.P. (basso/voce/musiche) a cui si affianca R.P. (batteria/voce). Nella prima metà del 2017 i MARLO TILT pubblicano su Bandcamp Misdirection EP-demo di tre brani registrato in presa diretta su un 8 tracce Tascam. Dopo una serie di concerti, la band si prende una pausa forzata a causa dell’infortunio sul lavoro di uno dei membri. Nella seconda metà del 2018, J.G. entra a far parte del gruppo in veste di tastierista cantante. Nell’estate del 2019 i MARLO TILT entrano al Real Sound Studio di Milano per registrare con Ettore Gilardoni il loro album d’esordio intitolato Show A Stony Heart And Sink Them With It che uscirà a gennaio 2020 su RocketMan Records.
Il suono del gruppo vira verso sonorità a cavallo fra il garage-punk anni ’60, la surf music e lo stoner-rock, con venature acide e psichedeliche. Seppur distorte e aggressive, le canzoni dei MARLO TILT hanno un’anima decisamente melodica, quasi pop.Quattro diverse anime convivono nella band: le accordature aperte di ispirazione blues delle chitarre di N.A. si affianca il retaggio metal del basso distorto di F.P. a cui fanno da contrappunto lo stile ritmico di R.P. di derivazione surf/jazz e le coloriture primitive e psichedeliche della tastiera Eko vintage di J.G.

1 2 3 4 5 51