A Mismatch Theory

postato in: Artisti | 0

Gli A Mismatch Theory sono una band punk-rock italiana nata a Siena nel tardo 2015 dalle ceneri dei Globage street-punk band aretina, sciolta nel 2014. I Chitarristi, Marco – IL SECCO – Sarracino e Michele – SEAN – Pisano, insieme al bassista, Antonio – CELSO – Locafaro, sono gli unici membri a far parte della band stabilmente fin dagli inizi, mentre per vari motivi si sono alternati diversi cantanti e batteristi prima che la formazione si stabilizzasse. Le cose cambiano nel tardo 2017, quando entrano a far parte del gruppo il batterista, Giovanni – LA CARNE – Pucci, ed il frontman -Andrea – YEPES – Mugnaini, stabilendo così la formazione definitiva.

La band è fortemente influenzata da molti sottogeneri – dal punk-hc melodico al grunge e allo stoner, dal punk-rock old school al metalcore, al crossover, a varie derivazioni e sfumature del metal, etc. – e lavora per fare in modo che quelle influenze traspaiano dai loro pezzi e dai loro live shows.

ONE è la prima demo pubblicata dagli A Mismatch Theory, un mini EP di 6 pezzi interamente autoprodotto e DIY che gli ha permesso di suonare in giro un bel po’ e di pagare qualche conto, supportati da un sacco di amici e fan conosciuti per strada tra una data e l’altra in locali super, barracci, pub e festival fighissimi… La band adesso sta lavorando ad una seconda demo di 3 pezzi, con uscita prevista per il tardo 2019, e alla pianificazione dell’uscita del loro primo disco ufficiale nel 2020.

 

ENG

A Mismatch Theory is an Italian punk-rock band born in Siena in late 2015 from the ashes of Globage, etrurian street-punk band retired in 2014. Guitarists, Marco – IL SECCO – Sarracino and Michele – SEAN – Pisano, together with bassist Antonio – CELSO – Locafaro, are the only consistent members from the beginning, while several drummers and singers were forced to leave the band for different reasons throughout the years. Things changed once and for all in late 2017 when drummer, Giovanni – LA CARNE – Pucci and frontman, Andrea – YEPES – Mugnaini joined the band, defining the final line up.

The band is highly influenced by lots of sub-genres – from melodic punk-hc to grunge and stoner, from old school punk-rock to metal-core, crossover, and several shades of metal, etc. – and works hard to let these influences shine in their songs and live shows.

ONE is A Mismatch Theory’s first release, a 6-tracks demo entirely DIY that let them play many shows and pay some bills, supported by lots of cool friends and fans met on the road among big venues and small clubs, bars, pubs, cool festivals and so on. The band is now working on a second DIY demo including 3 tracks to be released in late 2019 while planning the release of their first official album for 2020.

LISTEN

OFFICIAL FACEBOOK

 

The Beat Barons in Novara on 14/12/19

postato in: Shows | 0

The Beat Barons in Milano on 30/11/19

postato in: Shows | 0

OJAMA – Caffeine rooms

postato in: Ultime uscite | 0

“Caffeine Rooms” è l’album d’esordio degli Ojama, alternative rock band toscana che, dopo il video-single d’anticipazione di giugno dal titolo “Old Key Studios”, presenta un lavoro frutto di un flusso di coscienza che prende vita quando non ci pensi. Tutte le composizioni sono originali, scritte in stanze colme di qualsiasi tipo di caffeina. L’immaginarsi scene, il guardarsi intorno, sognare una quotidianità diversa, sempre con un tono ironico e il non fare niente per cambiare.
Le sonorità pungenti, frizzanti, spumose, possono avvicinarsi al metallo, allo zinco e colpire pesante. Frammenti di alternative rock anni 70′ e brit-rock 80′, si intrinsecano a linee funky, sporche, vere.

COMPRA SUBITO

 

The Beat Barons in Milano on 09/11/19

postato in: Shows | 0

ROTTEN BOROUGHS

postato in: Artisti | 0

Rotten Boroughs è un progetto che nasce nel 1999 nella provincia di Arezzo. Il nome non ha un accezione politica ma sta proprio per quartieri marci, perché per 10 anni la band ha suonato in una sala dove accanto venivano macellati gli animali. La band ha aperto concerti per Punkreas, Los Fastidios, Tre Allegri Ragazzi Morti, Peter Punk, Shandon. Nel 2018 dopo un periodo inattivo si è riunita, da qui il nuovo album “Back to the Streets” di nuovo sulle strade. Il sound è un mix tra rock and roll, punk e hard core, molto vicino alle sonorità dei Rancid.

OFFICIAL FACEBOOCK

LIVERPOOL ALLIGATOR PARK – Look out! the alligators are dead

postato in: Ultime uscite | 0

I Liverpool Alligator Park sono un duo di garage beat con attitudine punk molto selvaggia proveninete dal Veneto. Il sound dei LAP rimbalza tra i Kinks  e gli Who  per arrivare fino agli Hives, ricordando molto l’approccio creativo e la formazione a due dei conterranei Mojomatics, con l’anima ’60s della British Invasion che aleggia prepotentemente e si insinua nelle ritmiche, nello stile, nel cantato e negli arrangiamenti.

Cd digipack che racchiude entrambi gli EP usciti in digitale della garage band veneta Liverpool Alligat Park. Beat garage ruvido e suonato con attitudine punk perfetta finalmente disponibile in formato fisico.

COMPRA SUBITO

The LIVERPOOL ALLIGATOR PARK

postato in: Artisti | 0

I Liverpool Alligator Park sono un duo di garage beat con attitudine punk molto selvaggia proveninete dal Veneto. Il sound dei LAP rimbalza tra i Kinks  e gli Who  per arrivare fino agli Hives, ricordando molto l’approccio creativo e la formazione a due dei conterranei Mojomatics, con l’anima ’60s della British Invasion che aleggia prepotentemente e si insinua nelle ritmiche, nello stile, nel cantato e negli arrangiamenti.

OFFICIAL FACEBOOK

SPOTIFY

The Beat Barons in Vigevano on 26/10/19

postato in: Shows | 0
1 2 3 4 5 6 51