The Goose Bumps nel roster Rocketman

postato in: News | 1

Entrano prepotentemente nel roster dell’etichetta delle nuove leve del Rockabilly nostrano: sono i Goose Bumps!

Insieme dal 2013 con decine di live importanti alle spalle a maggio 2015 pubblicheranno il loro primo full lenght per Rocketman Records

Già nutrito il loro calendario di date da qui all’estate, quindi non perdeteveli e intanto dategli un’occhiata!

Il nuovo disco dei LATTE+!

postato in: News | 1

NO MORE THAN THREE CHORDS“, questo il titolo del nuovo disco dei LATTE+ in arrivo il 7 settembre con presentazione ufficiale all’Home Festival di Treviso! Il disco sarà disponibile anche in anteprima in tiratura limitata il 15 agosto al live della band al Surfer Joe di Livorno durante l’evento “1,2,3…40th anniversary Ramones Festival“; la 3 giorni di celebrazione dei Ramones che vedrà la presenza di Mickey Leigh, il fratello di Joey Ramone.

L’edizione Europea di “NO MORE THAN THREE CHORDS” sarà poi a breve “doppiata” da un’edizione americana che uscirà per la Infested Records di Chicago con tracklist e copertina differente!

MORE INFO

I LATTE+ entrano nel roster rocketman!

postato in: News | 1

Una delle punkrock band italiane del “vecchio corso”, attiva dal 1997. 5 album pubblicati, decine e decine di partecipazioni a compilation e split, centinaia di concerti in tutta Italia, Svizzera, Francia e Germania condividendo il palco con band del calibro di Punkreas, Derozer, Senzabenza e tanti altri. Nessuna intenzione di fermarsi: i LATTE+ entrano nellla famiglia Rocketman e pubblicheranno il nuovo album “No more than three chords” a Settembre 2014!!

OFFICIAL SITE

Anteprima video per i Comet

postato in: News | 1

Da oggi su Rockambula Webzine in esclusiva il video di Whisper, primo singolo estratto dal nuovo album dei Comet! Diretto da Eva Grossutti e Giacomo Venturini con protagonista Cecilia Tragni. A meno di un mese dalla serata di presentazione del loro album d’esordio regalano al pubblico anche una dimensione visiva del loro lavoro.  “Whisper” è un racconto per immagini che ha per protagonista una giovane donna incapace di mettere ordine nella sua vita emotiva. Vorrebbe lasciare tutto e fuggire. Il suo cuore è pieno di rabbia e malinconia, ma il suo corpo è congelato da una forza oscura che la trattiene. A poco a poco, la visione diviene più nitida, e l’energia per troppo tempo sopita, si libera infine in una danza spontanea. Il colore che viene fatto gocciolare su di un telo è la sua salvezza. Prende forma la trama di un dipinto astratto che nonostante tutto la aiuta a trovare un modo per ascoltare se stessa mentre cammina sull’orlo dell’abisso.

Immagini in bianco e nero si alternano alle sagome dei membri della band, proiettate su uno sfondo bianco come ombre, creando spaesamento, risvegliando sentimenti di lontananza. La messa a fuoco non lascia trasparire tutti i dettagli, giochi di luci e ombre che si alternano alla staticità di un’inquadratura, seguita da improvvise immagini che scorrono sullo schermo, frenetiche. I bisbigli, Whisper, sono meravigliosamente rappresentati dai fasci di luci, che scorrono quasi incontrollabili.